Una cornice senza specchio, un teatro senza spettatori. Otello in scena a Firenze

Otello è una storia di gelosia malsana che ha attirato l’attenzione di scrittori, drammaturghi, registi, compositori. Compreso Giuseppe Verdi che, pur a fine carriera, si lasciò convincere a comporre un’opera partendo da un libretto che il poeta scapigliato Arrigo Boito trasse dal classico di Shakespeare.  La musica ha il potere di mettere ulteriormente a fuocoContinua a leggere “Una cornice senza specchio, un teatro senza spettatori. Otello in scena a Firenze”